Francesca Maria Villani

Francesca Maria Villani nasce a Manduria nel 1999 e vive a Carosino, in provincia di Taranto. Inizia lo studio del pianoforte all’età di cinque anni. A nove viene ammessa al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, nella classe del maestro Benedetto Lupo, che la seguirà fino all’VIII anno. Si diploma con il massimo dei voti e la lode nel marzo 2018, sotto la guida del maestro Carlo Gallo. Ha eseguito con l’orchestra del Conservatorio il Konzerstuck op. 92 di Schumann e il secondo concerto di Beethoven, suonando anche per l’Eurorchestra di Bari e per l’Agimus – sezione Roma. Vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha ricevuto il Premio Speciale Bach per la migliore esecuzione di un pezzo del compositore tedesco, quindi il primo premio al GrandPrize Virtuoso 2016, e selezionata fra i vari partecipanti ha suonato alla Royal Albert Hall di Londra. Ha frequentato come allieva effettiva le masterclass dei maestri Burato, Marvulli, Thiollier, Ferrati, Rivera, ed attualmente il biennio specialistico con il maestro Delle Vigne presso l’Accademia del Ridotto di Stradella. È iscritta alla facoltà di Filosofia all’ateneo di Bari.