Amor Doctrinae nos unit

La casa editrice Divergenze, marchio slow book promotore della trasparenza etica e della meritocrazia,
ha deciso di attivare un cantiere permanente dedicato ai giovani talenti della saggistica e della critica.
In accordo con le figure più professionali del circuito, verrà aperta una finestra accessibile ogni due anni
a studenti, dottorandi e ricercatori universitari, tramite la quale potranno sottoporre i propri lavori allo staff.
La redazione leggerà con cura tutte le proposte e darà risposta a ciascuno degli autori, com’è tradizione del marchio;
quindi sceglierà i testi che, a proprio giudizio, ovvero con tutta l’umile fallibilità dei limiti umani,
saranno ritenuti di maggiore qualità per forma e contenuti. I quali verranno pubblicati con la cura abituale:
sulle carte più pregiate reperibili in commercio, promossi e distribuiti nel circuito nazionale.

Durante il mese di gennaio 2022, alla casella manoscritti@divergenze.eu sarà possibile inviare saggi brevi,
senza alcun limite tematico, di lunghezza compresa fra i 50.000 e gli 80.000 caratteri (spazi inclusi).